23:53 - January 10, 2017
Notizie ID: 3481182
Naypyidaw-Iqna-L'attacco nella ex capitale Yangon
Myanmar:estremisti buddisti aggrediscono cerimonia islamica


Una cerimonia religiosa islamica e' stata interrotta in Myanmar in seguito all'aggressione di un gruppo di estremisti buddisti.

L'attacco e' avvenuto a Yangon,ex capitale del Myanmar,nel sud del paese,quando il gruppo di attivisti buddisti ha imposto con la forza l'interruzione della cerimonia,nonostante la presenza della polizia che non e' intervenuta per fermare gli aggressori.

Kiao Niin,direttore dell'Associazione degli Ulema del Myanmar,ha espresso preoccupazione e sorpresa per l'attacco,in quanto, secondo lui,e' la prima volta che la cerimonia islamica in questione viene attaccata,dopo anni di svolgimento pacifico e senza problemi.

In effetti,nonostante le violenze contro la minoranza islamica nella regione di Rakhin,la comunita' islamica nel resto del paese era stata risparmiata dagli atti di violenza,ed aveva continuato a svolgere le proprie funzioni senza incorrere in gravi problemi,ma l'aggressione di oggi indica un'escalation nella violenza contro i musulmani.

Nella regione del Rakhin la popolazione dei Rohingya,di fede musulmana,e' da anni oggetto di gravi violazioni dei diritti umani da parte delle autorita' del Myanmar,spalleggiati da gruppi di estremisti buddisti.Negli ultimi mesi si e' assistito ad una recrudescenza delle violenze,con un vero e proprio attacco organizzato da parte dell'esercito,che ha costretto decine di migliaia di musulmani a fuggire dalle proprie abitazioni per rifugiarsi nel vicino Bangladesh.Le organizzazioni per la difesa dei diritti umani hanno denunciato arresti di massa,stupri ed uccisioni ai danni dei Rohingya.

Il governo del Myanmar non riconosce la cittadinanza ai Rohingya,ed afferma che essi debbano lasciare il paese.Questo nonostante il fatto che i Rohingya abitino nella regione di Rakhin da generazioni.





















Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento: