IQNA

12:02 - January 07, 2019
Notizie ID: 3483603
Damasco-Iqna- L'addetto culturale dell'ambasciata della Repubblica Islamica dell'Iran a Damasco ha incontrato la guida spirituale dei cristiani ortodossi in Siria, il Patriarca di Antiochia Youhanna Asher Yazji

L'addetto culturale dell'ambasciata della Repubblica Islamica dell'Iran a Damasco, Mohammad Hadi Taskhiri, ha incontrato la guida spirituale dei cristiani ortodossi in Siria, il Patriarca di Antiochia Youhanna Asher Yazji.

Durante l'incontro l'addetto culturale iraniano ha dapprima presentato gli auguri per il Natale ortodosso, ed ha invitato il Patriarca Yazji alla conferenza internazionale "L'Imam Reza (AS) e il dialogo tra le religioni", in programma per i prossimi mesi nella città santa iraniana di Mashhad.

Il Patriarca di Antiochia da parte sua si è detto lieto dell'incontro, sottolineando i rapporti storici tra le comunità cristiane e musulmane in Siria. Youhanna Yazji ha inoltre elogiato il rispetto per le minoranze religiose, tra cui quella cristiana, in Iran.

Secondo il leader religioso ortodosso, il popolo siriano ed i popoli della regione mediorientale, senza alcuna distinzione dal punto di vista religioso, sono vittime delle politiche aggressive di Israele, che è il principale attore regionale a cui non giova l'unità tra i popoli del medioriente.

Egli ha quindi ricordato che l'ondata terroristica che ha colpito la Siria in questi anni si è accanita nella stessa misura contro i fedeli di tutte le religioni, e che cristiani e musulmani si sono sacrificati allo stesso modo per difendere il proprio paese dal flagello del terrorismo.

Il Patriarca Youhanna Asher Yazli ha infine aggiunto di apprezzare molto il Sacro Corano, affermando: "Come leader religioso cristiano leggo ogni giorno e con interesse diversi versi del Corano, ed usufruisco del Libro Sacro dei musulmani ".

 

3778484

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

 

 

 

Nome:
Email:
* Commento: