IQNA

Il 14 maggio 2018, in seguito al trasferimento a Gerusalemme dell'ambasciata americana deciso dall'amministrazione Trump, decine di migliaia di palestinesi sono scesi in piazza per protestare contro l'iniziativa del governo Usa e per ribadire il proprio diritto al ritorno nelle terre a loro espropriate. Le forze dell'esercito sionista hanno risposto alla protesta con estrema violenza, uccidendo e ferendo centinaia di manifestanti palestinesi.