IQNA

23:53 - February 07, 2019
Notizie ID: 3483699
Un ex-parlamentare olandese di estrema destra e uomo di destra del politico anti-Islam, Geert Wilders, ha messo le sue lingue scodinzolando in Olanda dopo aver rivelato di essersi convertito e diventare un musulmano, secondo quanto riferito da notizie

Per sette anni Joram van Klaveren ha combattuto una campagna inarrestabile alla Camera bassa contro l'Islam nei Paesi Bassi come legislatore per Wilders' Freedom Party (PVV).

All'epoca, "l'intransigente implorava il divieto del burkha e dei minareti, dicendo 'noi non vogliamo alcun Islam, o almeno il meno possibile nei Paesi Bassi'", ha detto il quotidiano scandalistico Algemeen Dagblad (AD).

Ma il quarantacinquenne Van Klaveren ha detto di aver cambiato idea a metà strada scrivendo un libro anti-Islam, che ha detto al rispettato quotidiano NRC "è diventato una confutazione delle obiezioni dei non musulmani" contro la religione.

"Se tutto ciò che ho scritto fino a quel momento è vero, e io credo che, di fatto sono un musulmano de facto", ha detto all'NRC.

Van Klaveren si è convertito all'Islam il 26 ottobre scorso, l'NRC aggiunto nel pezzo dell'intervista.
"La sua conversione ha sorpreso sia amici che nemici", ha aggiunto il quotidiano AD.

Van Klaveren ha rotto con Wilders nel 2014 dopo i controversi commenti del leader del PVV quell'anno quando ha chiesto ai sostenitori se volevano "meno o più marocchini nella tua città e nei Paesi Bassi".

Wilders nel 2016 è stato giudicato colpevole per accuse di discriminazione.

Van Klaveren ha poi continuato a formare il proprio partito di estrema destra chiamato "Per i Paesi Bassi" (VNL), ma ha lasciato la politica dopo aver fallito nel vincere un posto unico nelle elezioni del 2017.

"Se questo non è davvero uno scherzo pubblicitario per promuovere il suo libro, allora è davvero una scelta straordinaria per qualcuno che ha molto da dire sull'Islam", ha detto il suo ex co-fondatore del VNL Jan Roos all'AD.

"Ma abbiamo la libertà religiosa nei Paesi Bassi, può adorare chiunque voglia", ha aggiunto Roos.

Said Bouharrou, che fa parte del consiglio delle moschee marocchine nei Paesi Bassi, ha elogiato Van Klaveren.

"E 'bello quando qualcuno che è stato così critico nei confronti dell'Islam ... si rende conto che non è così cattivo o perverso", ha detto all'AD.

"È coraggioso che sia pronto a farlo in pubblico", ha detto Bouharrou.

 
Nome:
Email:
* Commento: