IQNA

12:38 - March 12, 2019
Notizie ID: 3483799
TEHERAN (IQNA) - Il presidente iraniano Hassan Rouhani, incontrerà mercoledì il più alto religioso sciita del Paese arabo

Durante la sua visita alla città santa, ha detto al-Ghazali, Rouhani incontrerà un certo numero di religiosi anziani, tra cui il grande Ayatollah Ali al-Sistani.

Il viaggio di Rouhani a Baghdad è finalizzato per consolidare i legami strategici.

Ha anche incontrato il suo omologo iracheno Barham Salih poco dopo il suo arrivo, lunedì, per importanti colloqui che il presidente iraniano ha descritto come "molto buoni".

"Rafforzare i legami tra Teheran e Baghdad va a beneficio di entrambi i paesi e non lasceremo che questo percorso positivo verso il progresso rallenti fino a fermarsi", ha detto Rouhani in una conferenza stampa congiunta.

Salih ha descritto il viaggio come "molto importante" e ha affermato che le due parti si sono accordate su nuovi progetti di cooperazione che sarebbero stati svelati nel corso della giornata.

"Abbiamo bisogno di superare dettagli insignificanti nelle relazioni reciproche e di pensare a uno spazio sempre più ampio per la cooperazione e i legami, perché questo sarebbe la scelta migliore per l'interesse di entrambi i paesi", ha aggiunto.

Il presidente iraniano ha anche ringraziato l'Iraq per aver ospitato milioni di iraniani che ogni anno vanno in pellegrinaggio, in Iraq, per celebrare l' Arbaeen, che è il quarantesimo giorno dopo l'anniversario del martirio dell'Imam Hussein (P).

 

 

 

http://iqna.ir/fa/news/3797194

Nome:
Email:
* Commento: