IQNA

23:57 - May 17, 2019
Notizie ID: 3483977
Pechino-Iqna- In occasione del sacro mese del Ramadan l'Istituto culturale della Repubblica islamica dell'Iran a Pechino ha organizzato una sessione di recitazione del Corano presso la sede dell'Associazione islamica della Cina

Cina: incontro coranico con recitatori iraniani

In occasione del sacro mese del Ramadan l'Istituto culturale della Repubblica islamica dell'Iran a Pechino ha organizzato una sessione di recitazione del Corano presso la sede dell'Associazione islamica della Cina.

Secondo il sito web dell'Organizzazione della la cultura e le relazioni islamiche (ICRO), il programma si è tenuto il 13 maggio con la partecipazione di Abbas Ali Wafayi, direttore dell'Istituto culturale dell'Iran in Cina.

Nel corso del programma, i qari (recitatori coranici) Seyyed Hamidreza Moqaddasi Dastjerdi e Ali Khoshnoud Masouleh hanno recitato diversi versi del Sacro Corano. I due sono stati inviati da parte dell'ICRO per tenere una serie di programmi coranici in Cina.

A margine dell'incontro il vice direttore dell'Associazione islamica della Cina ha sottolineato la necessità di rafforzare le relazioni culturali tra l'Iran e il suo paese. Egli ha affermato che ogni anno nel mese di Ramadan la sua associazione ospita a Pechino noti recitatori del Corano iraniani, inviati in collaborazione con l'istituto culturale dell'Iran in Cina.

Il sacro mese del Ramadan, iniziato la scorsa settimana, è il nono mese del calendario lunare islamico. In questo mese Dio fece discendere il Sacro Corano al Profeta Mohammad (Che Dio benedica lui e la sua famiglia).

Il Ramadan è un momento di contemplazione, devozione e ricordo di Dio, specialmente attraverso la recitazione del Corano.

 

http://iqna.ir/fa/news/3811408

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

 

Nome:
Email:
* Commento: