IQNA

23:50 - February 01, 2019
Notizie ID: 3483682
Tehran-Iqna- La presentatrice televisiva Marzieh Hashemi, detenuta negli Stati Uniti per diversi giorni senza alcuna accusa, è arrivata nella capitale iraniana Teheran

Presentatrice di Press TV arriva in Iran dopo la detenzione negli Stati Uniti

La presentatrice televisiva Marzieh Hashemi, detenuta negli Stati Uniti per diversi giorni senza alcuna accusa, è arrivata nella capitale iraniana Teheran.

Secondo PressTV, Hashemi è arrivata mercoledì sera all'aeroporto internazionale Imam Khomeini di Teheran. È stata accolta dalla sua famiglia e dai suoi colleghi.
 
La giornalista, cittadina americana convertita all'Islam, e residente in Iran da anni, è stata arrestata il 13 gennaio dal Federal Bureau of Investigation (FBI) presso l'aeroporto internazionale St. Louis Lambert nel Missouri. La donna era negli Stati Uniti per una visita a suo fratello malato e ad altri membri della sua famiglia.
 
Il capo del dipartimento internazionale della radio televisione iraniana (IRIB), ha dichiarato alla stampa all'aeroporto Imam Khomeini che il rilascio di Marzieh Hashemi è stata una vittoria per la ricerca della libertà ed una battuta d'arresto per gli Stati Uniti .
 
Secondo Peiman Jebeli, gli Stati Uniti, che hanno cercato di umiliare la presentatrice della Press TV, sono stati loro stessi sminuiti da tutti quelli che si sono schierati accanto alla signora Hashemi durante il suo arresto.
 
Hashemi è stata rilasciata il 23 gennaio, dopo 10 giorni di detenzione senza accusa in una struttura di Washington DC.
 
Un tribunale federale statunitense ha omesso di accusare la giornalista, che era stata arrestata come testimone importante in un procedimento penale non specificato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento: