IQNA

22:36 - August 22, 2019
Notizie ID: 3484258
Iqna - La Lega araba ha chiesto alla comunità internazionale di assumersi la propria responsabilità nei confronti della Palestina e di proteggere la moschea di al-Aqsa dall’aggressione israeliana

La Lega araba ha chiesto alla comunità internazionale di assumersi la propria responsabilità nei confronti della Palestina e di proteggere la moschea di al-Aqsa dall’aggressione israeliana.

In una dichiarazione, Sa’eid Abu Ali, vice segretario generale della Lega araba per gli affari palestinesi e i Territori arabi occupati, ha sottolineato l’urgente necessità di applicare le norme del diritto internazionale e le risoluzioni delle Nazioni Unite al fine di “porre fine al disprezzo di Israele per la legittimità internazionale e la giustizia”.

Abu Ali ha osservato che “la continua assenza di giustizia internazionale incoraggia l’occupazione israeliana a persistere nei suoi crimini e uccide ogni possibilità di raggiungere la pace nella regione”.

Ricordando l’attacco incendiario israeliano alla moschea di al-Aqsa avvenuta 50 anni fa, il funzionario della Lega araba ha affermato che “questo crimine israeliano continua a verificarsi e prende di mira i diritti e i luoghi santi del popolo palestinese e delle nazioni arabe e musulmane, con il sostegno del Amministrazione americana”.

 

 

Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento: