IQNA

Teheran (IQNA) - Negli ultimi giorni circa 45 cittadini musulmani indiani sono stati uccisi nell'ondata di violenze scatenate da gruppi di estremisti indù. Numerose moschee bruciate e dozzine di case e negozi rase al suolo durante gli scontri. La maggior parte delle vittime musulmane sono state uccise in modo brutale e cruento con colpi di bastone e pietre