IQNA

Recitazioni celesti: Surah Al-Isra, Abul Ainain Shuaisha

Il qari egiziano Abul Ainain Shuaisha recita il verso 9 della Surah Al-Isra

Il Profeta Mohammad (Dio benedica lui e la sua famiglia) una volta disse che ascoltare il Corano procura benedizioni e ricompense divine, tanto che ogni lettera ascoltata merita una ricompensa a favore dell'ascoltatore, elevando l'ascoltatore al rango di coloro che recitano il testo sacro e ascendono verso il cielo.

IQNA ha curato e pubblica una serie intitolata "Recitazioni celesti", in cui sono presentate alcune memorabili recitazioni del Corano da parte di grandi qari del passato.