IQNA

18:28 - June 01, 2020
Notizie ID: 3485125
Tehran-Iqna- Una mostra fotografica dal titolo "Baqi World Day" è stata organizzata nel santuario di Hazrat Zeynab (Che la pace sia su di lei) in Siria

Il giorno 8 del mese di Shawwal del calendario lunare islamico ricorre l'anniversario della demolizione del cimitero di Baqi ad opera del regime dell'Arabia saudita. Per mantenere vivo il ricordo di tale evento è stato istituito il Baqi World Day.

Per l'occasione è stata organizzata a Damasco, presso il santuario di Hazrat Zeynab (Che la pace sia su di lei), una mostra fotografica dal titolo Baqi World Day.

L'iniziativa ha avuto inizio il 31 maggio,  ed è organizzata dall'ufficio di rappresentanza del Leader della Rivoluzione islamica (Ayatollah Khamenei) in Siria.

Nella mostra sono esposte venti foto del cimitero prima e dopo la demolizione insieme a brevi descrizioni.

I visitatori possono anche leggere circa la storia del cimitero e la distruzione dei santuari sacri degli infallibili Imam (AS), nonché le opinioni di diversi leader musulmani in merito.

Il cimitero di al-Baqi, situato nella città di Medina, dove sono sepolti alcuni membri della Nobile Famiglia del Profeta Mohammad (Che Dio benedica lui e la sua famiglia), tra cui la figlia del Profeta, Fatima Zahra (Che la pace sia su di lei), e gli Imam Hasan Mojtaba (AS), Sajjad (AS), Mohammad Baqer (AS) e Jaafar Sadeq (AS), oltre che diversi Sahaba (compagni) del Profeta, fu distrutta nel 1926 ad opera del regime dell'Arabia saudita spinto dalla furia iconoclasta dell'elite wahhabita.

Il cimitero era stato già oggetto di una precedente aggressione da parte delle orde wahhabite avvenuta tra il 1805-1806.

 

 

 

 

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: