IQNA

La visione dell'Islam sull'aiuto al prossimo

23:49 - July 15, 2022
Notizie ID: 3487794
Tehran-Iqna- Oltre alle responsabilità personali, i fedeli sentono anche la responsabilità verso gli altri. Questo è uno degli insegnamenti fondamentali dell'Islam e una manifestazione della presenza della religione nel campo sociale

La visione dell'Islam sull'aiuto al prossimo

 

Servire le persone è uno degli atti più preziosi davanti a Dio e nell'Islam garantisce una ricompensa nell'aldilà. Uno dei punti di forza dell'etica islamica è prestare attenzione ai bisogni degli altri, aiutarli, servirli, compiere buone azioni e cooperare con gli altri.

Finché soddisfa due condizioni, vale a dire la purezza delle intenzioni e la sincerità, servire le persone è considerato tra gli atti di culto e Dio ha promesso grandi ricompense per coloro che lo fanno.

Nel versetto 128 della Sura At-Tawba leggiamo:
Un inviato è venuto da te. Gli fa male che tu soffra, lui desidera il tuo bene. Con i credenti è mite, misericordioso. (128)

Secondo i criteri islamici, servire e aiutare le persone è un'arte che non tutti possono fare. Ecco perché molti atti di aiuto e di servizio finiscono senza risultato.

L'aspetto più importante del culto è servire le persone e soddisfare i loro bisogni. Negli insegnamenti religiosi, servire il popolo è considerato una responsabilità di ogni musulmano ed è tra i piani principali dei profeti di Dio e la base dell'etica religiosa.

Non bisogna rimanere indifferenti ai bisogni e ai problemi degli altri.

Avere l'opportunità di aiutare gli altri è una benedizione divina conferita a coloro che cercano il piacere e la sicurezza di Dio nel Giorno della Resurrezione.

 

 

 

https://iqna.ir/es/news/3506989

Nome:
Email:
* Commento:
captcha