IQNA

0:11 - February 18, 2013
Notizie ID: 2498022
Le nazione Unite ha annunciato la sua preoccuopazione per la situazione dei musulmani in Birmania e ha chiesto di fermare il massacro etnico e razziale nel paese
Le nazione Unite è preoccupata per la situazione dei musulmani in Birmania
Le nazione Unite ha annunciato la sua preoccuopazione per la situazione dei musulmani in Birmania e ha chiesto di fermare il massacro etnico e razziale nel paese
Inviato speciale delle nazione unite in Bitrmania nella confrenzastampa svolta altro ieri ha detto che le repressioni e pressioni del governo contro le minoranze religiose in Birmania è molto preoccupante
Nei campi di profughi vivono più di 120 mila musulmani in una situazione molto critica e non hanno le minime necessarie
I gruppi dei medici e gli aiuti umanitari inviati nella zona rischiano maltrattamento da parte budisti causano ancora i problemi
I campi assomigliano ai prigioni che un campo ha detto inviato speciale
1190004
Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: