IQNA

20:34 - February 25, 2017
Notizie ID: 3481371
Washington-Iqna-Mahershala Ali,candidato all’Oscar come miglior secondo attore per il film Moonlight,ha descritto le discriminazioni da lui subite come afroamericano e come musulmano
Attore americano:le discriminazioni non sono una novita’ per gli afroamericani

Mahershala Ali,candidato all’Oscar come miglior secondo attore per il film Moonlight,ha descritto le discriminazioni da lui subite come afroamericano e come musulmano.

Ali,che si e’ convertito all’Islam nel 1999,ha condannato la recente ondata islamofobica scatenata negli Usa in seguito all’elezione di Donald Trump,aggiungendo che in quanto afroamericano non vede tali discriminazioni come una novita’,dato che i cittadini di colore sono da sempre oggetto di soprusi da parte del sistema Usa.

Le affermazioni dell’attore arrivano in un momento critico per il mondo cinematografico americano ed internazionale,dato che il bando per i visti approvato dall’amministrazione Trump ha colpito diversi esponenti del cinema internazionale.Tra di essi figura il regista iraniano Asghar Farhadi che non potra’ partecipare alla cerimonia degli Oscar,dove e’ candidato con il suo film come miglior opera straniera.








Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte
Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: