IQNA

4:28 - April 25, 2017
Notizie ID: 3481599
Iqna - Ai Musulmani viene ordinato dal nobile Corano (33:56) di inviare le loro benedizioni sul Profeta (S). Allah Altissimo ha detto:“In verità Allah e i Suoi angeli benedicono il Profeta. O voi che credete, beneditelo e invocate su di lui la pace.”

Come inviare le benedizioni al Profeta (Salat ‘ala an-Nabi)


Ai Musulmani viene ordinato dal nobile Corano (33:56) di inviare le loro benedizioni sul Profeta (S). Allah Altissimo ha detto:

"In verità Allah e i Suoi angeli benedicono il Profeta. O voi che credete, beneditelo e invocate su di lui la pace.”

Il Profeta (S) ha indicato come farlo e anche ordinato ai suoi seguaci di non inviare le loro benedizioni soltanto su di  lui, ma di inviarle sempre contemporaneamente anche sulla sua Famiglia. Egli è citato aver detto:

"’Non inviatemi delle benedizioni incomplete.’ I Compagni chiesero: "Cosa sono delle benedizioni incomplete?’ Egli ha detto: ‘Quando si dice Allahumma Salli ‘ala Muhammad e basta. Dovreste piuttosto dire: Allahumma Salli ‘ala Muhammad wa ali Muhammad’”. (1)

L’invocazione sarà bloccata (non accettata) fin quando non siano inviate benedizioni sul Profeta e la sua Famiglia. (2)

Sull’autorità di ‘Abdullah ibn Abi Layla, come riportato dall’Imam al-Bukhari: "Il Messaggero di Allah venne da noi e noi gli dicemmo: ‘Abbiamo imparato a invocare la pace su di voi; come dobbiamo inviarti le benedizioni?’ Egli (il Profeta) disse: ‘Dì: O Allah, benedici Muhammad e la sua Famiglia, come hai benedetto la Famiglia di Abramo. In verità tu sei il Degno di lode, il Glorioso. O Allah accorda la Tua clemenza a Muhammad e alla famiglia di Muhammad come la hai accordata ad Abramo e alla famiglia di Abramo! In verità, Tu sei il Degno di ogni lode, il Glorioso.” (3)

Nell’insegnare ai suoi Compagni a compiere la Salat (preghiera), il Profeta incluse anche la sua progenie (Al-i Muhammad). I musulmani devono quindi aderire agli insegnamenti del Profeta (S) e inviare benedizioni su tutti coloro verso i quali ci ha ordinato di farlo.

.

NOTE

1) Yanabi’al-Muwaddah, Vol. 2, 59; Ibn Hajar, al-Sawa’iq al-Muhriqah, Cap. 11, Sez. 1.

2) Yanabi’al-Muwaddah, Vol. 2, pag. 59.

3) Sahih al-Bukhari, "Libro sulle tradizioni dei Profeti” Hadith 3119, "Interpretazione del Nobile Corano” Hadith 4423, "Supplica” Hadith 5880; Sahih Muslim, "Libro sulla Preghiera” Hadith 614; al-Tirmidhi, "Libro sulla Preghiera” Hadith 445; al-Nisa’i, "Libro sulla disattenzione” Hadith 1270-1272; Abu Dawud, "Libro sulla Preghiera” Hadith 830; Ibn Maja, "Libro sulla chiamata immediata alla Preghiera” Hadith 894; Musnad Ahmad ibn Hanbal, Vol. 4, 241, 243 e 244; al-Darami, "Libro sulla Preghiera” Hadith 1308

S.M.Qazwini
islamshia.org

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: