IQNA

5:01 - May 17, 2017
Notizie ID: 3481697
Canberra-Iqna-La moschea della citta' di Lithgow ha invitato i membri di due associazioni antislamiche a partecipare ad un incontro per discutere dei problemi reciproci.
La moschea della citta' di Lithgow nello stato del New South Wales in Australia ha invitato i membri di due associazioni antislamiche a partecipare ad un incontro per discutere delle controversie nate nelle ultime settimane.

I dirigenti della moschea al-Hadid,l'unica a Lithgow,hanno organizzato un incontro in cui si parlera' dell'eventualita' dell'apertura di un secondo luogo di culto per i musulmani della citta'.

Il consiglio comunale di Lithgow ha infatti concesso alla comunita' islamica la possibilita' di istituire un secondo luogo di preghiera oltre all'attuale moschea,cosa che ha fatto infuriare i gruppi islamofobici,i quali stanno tentando di impedire l'esecuzione del progetto.A tal proposito sono state aperte 2 pagine sul social Facebook,in cui si critica la decisione del consiglio comunale.

Osman Mahmud,un attivista della comunita' islamica locale,ha annunciato di aver mandato dei messaggi agli amministratori delle due pagine in questione,invitando loro a recarsi in moschea per discutere della questione.Egli ha dichiarato che il modo migliore per risolvere i problemi e' parlarsi direttamente,ed ascoltare le motivazioni della controparte.Mahmud ha aggiunto che nel caso lo desiderassero,i membri dei gruppi che si oppongono all'apertura della nuova moschea potranno tenere anche un discorso in moschea dinanzi al pubblico,e spiegare la propria posizione.

Fino a questo momento 9 membri dei due gruppi hanno aderito all'invito per l'incontro in moschea.









Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: