IQNA

5:56 - May 26, 2017
Notizie ID: 3481732
Iqna - Qual’è la ragione delle diverse opinioni dei marja’ nell’annunciare l’inizio del mese di Ramadan e ‘Id al-Fitr? Era così anche in passato?

Le norme per stabilire il primo giorno del mese

Avvistamento della prima falce della luna nuova

Domanda: Quali sono i metodi per stabilire il primo giorno del mese islamico?

I metodi per stabilire il primo giorno del mese sono i seguenti:

  1. La persona stessa veda la luna.
  2. Due uomini giusti testimonino di aver visto la luna.
  3. Un gruppo di persone, la cui parola dia certezza, dica di aver visto la luna.
  4. Siano passati trenta giorni dal primo di Sha’ban.
  5. L’hakim dichiari che è il primo giorno del mese.

Nota: L’ayatullah Sistani ritiene che con il verdetto dell’hakim non si possa stabilire il primo giorno del mese.

.

I diversi pareri dei marja’ riguardo al primo giorno del mese

Domanda : Qual’è la ragione delle diverse opinioni dei marja’ nell’annunciare l’inizio del mese di Ramadan e ‘Id al-Fitr? Era così anche in passato?

Questa questione e diversità di opinioni c’è sempre stata ed è causata da vari motivi, i più importanti dei quali sono:

  1. Divergenza d’opinioni riguardo ai paesi che non hanno in comune l’ufuq (lett. orizzonte, s’intende che la luna sorge in tempi diversi): alcuni marja’ ritengono che qualora la luna sia stata vista in un luogo, e un altro luogo ha un ufuq diverso, ma hanno in comune parte della notte, anche nel secondo luogo è il primo giorno del mese. Altri marja’ invece ritengono che in questo modo non si possa stabilire il primo giorno del mese nel secondo luogo, quindi secondo il primo parere il primo giorno del mese sarà un giorno prima.
  2. Discordanza d’opinioni riguardo al verdetto dell’hakim: la maggior parte dei marja’ritengono che il parere dell’hakim sia hujjah (prova) per stabilire il primo giorno del mese, invece altri non sono d’accordo.
  3. A volte alcuni marja’ ottengono certezza dalla parola di un gruppo di persone che hanno visto la luna, quindi dichiarano che è il primo del mese, però è possibile che altrimarja’ non raggiungano tale certezza dalle loro parole.

In generale, la divergenza tra i marja’ riguardo a questo argomento è dovuta alla discordanza riguardo a certe questioni di base che hanno come conseguenza pareri diversi. Perciò opinioni diverse riguardo a certe regole grammaticali, di usul al-fiqh, interpretazioni differenti dei versetti, degli hadith, discordanze riguardo alle fonti degli hadith e ai loro trasmettitori comportano eventuali fatwa diverse sullo stesso argomento.

.

Domanda: Poiché ogni anno ci sono discordanze tra i marja’ riguardo all’inizio del mese di Ramadan, come ci si deve comportare per la notte di Qadr?

È sufficiente che ogni persona faccia riferimento alla fatwa del proprio marja’, oppure al parere dell’hakim o alla propria certezza e quindi stia sveglia tre notti; in questo modo di sicuro Dio le darà la ricompensa che le spetta. Se però vuole essere sicura di essere stata sveglia nelle notti giuste e godere delle benedizioni di questa sacra notte, è meglio che stia sveglia sei notti, come riportato anche negli hadith.

.

Domanda: Se i marja’ sono discordi su quale sia il giorno di ‘Id al-Fitr, cosa deve fare ilmukallaf? Ogni muqallid deve fare riferimento al proprio marja’?

Ayatullah Khamenei e Sistani: Non si può fare taqlid nello stabilire il primo giorno del mese; se il muqallid acquisisce certezza dalla parola del marja’, deve considerare quel giorno‘Id al-Fitr, se invece ha dubbi, deve digiunare.

.

La differenza di ufuq

Domanda: Se la luna viene vista in un paese che ha una o due ore di differenza in ufuq con un altro, anche in quest’ultimo è il primo giorno del mese?

Ayatullah Khamenei: Se il primo paese è a oriente del secondo, anche in quest’ultimo è il primo giorno del mese.

Nota: Per esempio se la luna viene vista in Afghanistan, anche in Iran è il primo giorno del mese oppure se la luna viene vista a Mashhad, anche a Teheran è il primo giorno del mese. Ovviamente il primo giorno del mese nel primo paese dev’essere stato stabilito attraverso uno dei metodi precedentemente citati.

.

La sentenza dell’hakim

Domanda: Il parere dell’hakim riguardo al primo giorno del mese è hujjah anche per coloro che non sono suoi muqallid?

Ayatullah KhameneiSì, è hujjah e bisogna comportarsi come è stato stabilito da lui, a meno che non si sia certi che egli abbia sbagliato.

Ayatullah Sistani: No, non è uno dei metodi per stabilire il primo giorno del mese.

.

La testimonianza di persone probe

Domanda: Se un gruppo di persone probe testimoniano che due persone probe hanno visto la falce della luna nuova, può essere considerato il primo giorno del mese?

Ayatullah Khamenei e Sistani: No, bisogna sentire direttamente la testimonianza delle due persone probe e non è sufficiente sentire la loro testimonianza attraverso degli intermediari, a meno che dalla loro parola non si acquisisca certezza.

.

Vedere la luna con il telescopio

Domanda: Si può stabilire il primo giorno del mese avendo visto la luna nuova attraverso un telescopio o simili?

Ayatullah Khamenei: Sì.

Ayatullah Sistani: No, a meno che la persona non acquisisca certezza attraverso questi metodi.

.

Supporre che sia il primo giorno del mese

Domanda: Se la parola di un gruppo di persone ci fa supporre che l’indomani sia ‘Id al-Fitr, è comunque permesso digiunare?

Ayatullah Khamenei e Sistani: Fino a quando una persona non è sicura che l’indomani sia‘Id al-Fitr, non può astenersi dal digiunare.

Tratto da: Norme islamiche - islamshia.org

.

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: