IQNA

23:56 - May 09, 2018
Notizie ID: 3482837
Iqna - L’importante e storica vittoria ottenuta domenica scorsa da Hezbollah alle elezioni parlamentari libanesi, consacra definitivamente il Partito di Dio come nuova potenza nella regione mediorientale.


L’importante e storica vittoria ottenuta domenica scorsa da Hezbollah alle elezioni parlamentari libanesi, consacra definitivamente il Partito di Dio come nuova potenza nella regione mediorientale. I risultati preliminari delle elezioni parlamentari di domenica in Libano hanno mostrato che Hezbollah, Amal e i loro alleati hanno ottenuto la maggioranza dei voti.

L’alto consigliere del leader iraniano Khamenei, Ali Akbar Velayati, ha elogiato la vittoria schiacciante del movimento di Resistenza Hezbollah nelle elezioni parlamentari in Libano, dichiarando che la vittoria avrà un ruolo importante nel futuro della regione. “Questa grande vittoria è stata complementare ad altre vittorie della nazione libanese contro Israele”, ha dichiarato oggi Ali Akbar Velayati.

Velayati ha aggiunto che la vittoria è stata anche una vittoria per entrambi i rami esecutivo e legislativo del governo libanese, in quanto sia il presidente che il primo ministro sono eletti dal parlamento. Il funzionario iraniano ha elogiato il segretario generale di Hezbollah, Hassan Nasrallah, per la grande vittoria ottenuta, affermando che nonostante gli enormi sforzi dei sauditi e dei sionisti per far deragliare le elezioni, Nasrallah ha portato il popolo alla vittoria.

L’alto consigliere del leader iraniano ha aggiunto che Israele e l’Arabia Saudita hanno scoperto che l’enorme quantità di denaro speso per le elezioni si è dimostrata vana. Velayati ha sottolineato che la vittoria di Hezbollah rafforzerà il movimento di Resistenza contro Israele nella regione e in Siria.

Velayati ha parlato anche delle elezioni che si svolgeranno la prossima settimana in Iraq, dichiarando che l’Asse della Resistenza mostrerà ancora una volta il suo potere ai suoi nemici dopo le vittorie nelle due elezioni. Alla fine, ha espresso la speranza che l’Asse della Resistenza possa raggiungere a breve la vittoria finale in Siria.

 

ilfarosulmondo.it

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: