IQNA

12:12 - March 28, 2020
Notizie ID: 3484898
Iqna - Molti residenti palestinesi della città di Quds (Gerusalemme) nella Palestina occupata cercano di darsi coraggio nella lotta contro l'epidemia di coronavirus ripetendo ad alta voce dai tetti delle loro case l'espressione "Allah Akbar" (Allah è Grande)

Molti residenti palestinesi della città di Quds (Gerusalemme) nella Palestina occupata cercano di darsi coraggio nella lotta contro l'epidemia di coronavirus ripetendo ad alta voce dai tetti delle loro case l'espressione "Allah Akbar" (Allah è Grande).

In questo modo i residenti musulmani di Gerusalemme chiedono l'aiuto di Dio per superare il male che sta affliggendo tutto il mondo.

3887143

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: