IQNA

11:50 - March 29, 2020
Notizie ID: 3484902
Parigi-Iqna- La Grande Moschea di Colmar, nella Francia nord-orientale, ha dichiarato di voler mettere i suoi locali a disposizione degli ospedali della città per aiutare il sistema sanitario nazionale nella lotta all'epidemia di coronavirus

La Grande Moschea di Colmar, nella Francia nord-orientale, ha dichiarato di voler mettere i suoi locali a disposizione degli ospedali della città per aiutare il sistema sanitario nazionale nella lotta all'epidemia di coronavirus.

In considerazione del numero di persone morte e contagiate in Francia, la Grande Moschea della città transalpina si è offerta di dare il suo aiuto agli ospedali per alleviare la congestione di malati.

Ad affermarlo il presidente dell'associazione che gestisce la moschea, Abderrahmane Nafaa, il quale ha aggiunto che qualora venisse richiesto, il luogo di culto sarebbe in grado di mettere a disposizione dell'ospedale Pasteur, situato a poche centinaia di metri dalla moschea, anche il suo personale.
 
"Offriamo le nostre due ampie sale polivalenti e conviviali che possono ospitare un totale di circa 200 persone. L'ospedale può usarli come meglio ritiene. Se ha poi bisogno di personale, i nostri volontari possono aiutare”, ha affermato il presidente della moschea.
 
La dirigenza della moschea di Colmar ha inoltre rivolto un invito  a "tutte le moschee in Francia, in particolare quelle della regione, a fare altrettanto. Il nostro paese ha bisogno di noi, tutti ".

 

 

https://iqna.ir/fr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: