IQNA

23:59 - June 10, 2020
Notizie ID: 3485147
Tehran-Iqna- Il noto attivista per i diritti umani Nabeel Rajab è stato rilasciato dal carcere a seguito di una decisione del tribunale del Bahrein di convertire la sua pena detentiva

Bahrein: attivista Nabeel Rajab rilasciato dalla prigione

Il noto attivista per i diritti umani Nabeel Rajab è stato rilasciato dal carcere a seguito di una decisione del tribunale del Bahrein di convertire la sua pena detentiva.

La detenzione di Nabeel Rajab aveva suscitato forti critiche a livello internazionale. Rajab dovrà comunque scontare il resto della pena agli arresti domiciliari.

Nabeel Rajab, forte oppositore del regime monarchico del Bahrein e personaggio di spicco delle proteste antiregime del 2011, è stato condannato nel 2018 a cinque anni di carcere per aver pubblicato alcuni post sui social media in cui accusava le autorità di commettere abusi sugli attivisti politici in carcere e per aver criticato la guerra dell'Arabia Saudita in Yemen.

Rajab aveva in precedenza scontato una pena di due anni, dal 2016 al 2018, per le sue affermazioni nel corso di un'intervista in cui accusava il regime di praticare la tortura contro gli oppositori.

Il movimento di protesta in Bahrein ha avuto inizio nel febbraio del 2011 sull'onda delle cosiddette primavere arabe. Da allora il paese è ininterrottamente attraversato da manifestazioni anti regime.

I manifestanti chiedono che il regime rinunci al potere assoluto e consenta la creazione di un sistema equo che rappresenti tutti i cittadini.

Le autorità hanno fatto di tutto per reprimere ogni segno di dissenso. Il 14 marzo 2011 truppe provenienti dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti sono state dispiegate per assistere il regime nel suo giro di vite.

Da allora decine di persone hanno perso la vita e altre migliaia sono state ferite o arrestate a seguito della violenta repressione messa in atto dal regime monarchico degli al Khalifa.

 

 

 

 

https://iqna.ir/en

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: