IQNA

5:58 - July 31, 2021
Notizie ID: 3486474
Iqna - L'Imam Musa Kazem (Che la pace sia su di lui) nacque nell'anno 128 dell'egira in un periodo che vide il passaggio del califfato dalla dinastia degli omayyadi a quella degli abbasidi

Nascita Imam Musa Kazem (AS)

 

Oggi, giorno 21 del mese islamico lunare di Dhu al-Hijjah, ricade l'anniversario della nascita dell'Imam Musa ebn Jaafar (AS), detto Kazem (il paziente; colui che ha la meglio sull'ira), e Bab al-hawaej (porta dei desideri, delle richieste a Dio tramite intercessione), settimo infallibile Imam della tradizione islamica sciita.

L'Imam Musa Kazem (Che la pace sia su di lui) nacque nell'anno 128 dell'egira in un periodo che vide il passaggio del califfato dalla dinastia degli omayyadi a quella degli abbasidi. Il suo imamato ebbe inizio nell'anno 148 dell'egira in seguito alla scomparsa di suo padre, l'Imam Jaafar Sadeq (AS).

I 35 anni del suo imamato coincisero con i regni dei califfi abbasidi Mansur, Hadi, Mahdi e Harun al-Rashid. L'Imam Musa Kazem passò molti anni della sua vita nelle prigioni dei despoti del suo tempo, soprattutto durante il califfato di Harun al-Rashid.

Il soprannome "Kazem" deriva proprio dall'atteggiamento mostrato dall'Imam durante i lunghi e difficili periodi di detenzione. Infatti, nonostante egli fosse rinchiuso ingiustamente e per lunghi periodi  nelle peggiori prigioni del suo tempo ed in condizioni terribili, sotto la pressione di spietati carcerieri, non perse mai la via della moderazione e del rispetto verso il prossimo, persino nei confronti dei propri carcerieri, molti dei quali, colpiti dalla bontà d'animo dell'Imam, divennero suoi seguaci e sostenitori.

L'Imam Musa Kazem (AS) raggiunse il martirio nell'anno 183 dell'egira, avvelenato durante la prigionia per ordine del califfo Harun al-Rashid. Dopo di lui l'imamato passò a suo figlio, l'Imam Reza (AS).

Il corpo dell'Imam Kazem è sepolto in un mausoleo a lui dedicato nella zona di Kazemein, alla periferia di Baghdad, accanto a suo nipote, l'Imam Mohammad Taghi (AS).

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: