IQNA

Gerusalemme occupata: intelligence israeliana convoca l'Imam di Al-Aqsa

11:14 - October 11, 2021
Notizie ID: 3486750
Tehran-Iqna- Le forze di sicurezza del regime israeliano hanno fatto irruzione nella casa di Sheikh Akrama Sabri, Imam e predicatore della moschea di Al-Aqsa, intimandolo a recarsi in un centro di intelligence del regime

Gerusalemme occupata: intelligence israeliana convoca l'Imam di Al-Aqsa

 

Le forze di sicurezza del regime israeliano hanno fatto irruzione nella casa di Sheikh Akrama Sabri, Imam e predicatore della moschea di Al-Aqsa, intimandolo a recarsi in un centro di intelligence del regime.

Le forze di occupazione hanno attaccato la casa di Sabri domenica mattina nell'area occupata di Al-Quds (Gerusalemme).

Parlando con Aljazeera, Sheikh Sabri ha spiegato ciò che è accaduto, osservando che le forze sioniste non hanno dato alcuna motivazione per l'irruzione.

Il religioso ha descritto la mossa come "una provocazione intenzionale" e "un intervento negli affari della moschea di Al-Aqsa".

Al-Sabri ha affermato che la convocazione al centro di intelligence potrebbe essere dovuta alle sue osservazioni contro la decisione del regime israeliano di consentire preghiere silenziose di coloni ebrei nella moschea di Al-Aqsa. "Questa è una decisione aggressiva contro la moschea di Al-Aqsa e tutti i musulmani nel mondo", aveva detto il religioso riguardo alla decisione di Israele su Al-Aqsa.

L'Imam di Al-Aqsa ha infine invitato tutti i musulmani ad adempiere al loro dovere di sostenere il luogo sacro islamico e costringere i loro governi ad intervenire contro le mosse del regime sionista.

 

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3475969

Nome:
Email:
* Commento:
captcha