IQNA

Muezzin turco e l'arte islamica

23:33 - October 13, 2021
Notizie ID: 3486759
Un artista turco Muezzin disegna i principali monumenti islamici su pelle e dopo aver esposto le sue opere in diversi paesi.

Muezzin turco e l'arte islamica

 

L'artista Naji Barishan ha finora disegnato 50 monumenti islamici su pezzi di pelle e dopo aver tenuto gallerie negli Stati Uniti e in Australia, ha riferito Anadolu.

Risiedendo ad Ankara, si interessò alle arti della calligrafia e della miniatura quando era al liceo. Questo interesse lo ha portato a studiare belle arti all'Università Marmara di Istanbul.

Dopo la laurea, diventa muezzin in una moschea nel distretto di Mamak ad Ankara ma le mansioni non hanno bloccato la sua passione per la pittura.

Parlando con Anadolu, Barishan ha detto di aver trasformato una delle stanze della sua casa in un laboratorio per dipingere su pelle.

Trascorrendo circa sette anni in Australia, ha conosciuto culture diverse che hanno portato a progressi nella sua arte. Le opere che ha visto in Australia lo hanno ispirato a iniziare a disegnare su pezzi di pelle.

Spiegando il motivo della scelta della pelle rispetto ad altri materiali, l'artista ha affermato che la pelle è un materiale antico e tradizionale, indicando l'iscrizione del Corano sui pezzi di pelle nella storia.

Tra i suoi disegni ci sono la Moschea Malwiya in Iraq, la Grande Moschea di Herat in Afghanistan e la Moschea Wazir Khan in Pakistan.

 

 

Muezzin turco e l'arte islamica

Muezzin turco e l'arte islamica

 

Nome:
Email:
* Commento:
captcha