IQNA

7:49 - January 17, 2022
Notizie ID: 3487137
Tehran-Iqna- Decine di attivisti politici incarcerati in Bahrain sono stati recentemente infettati dal coronavirus a causa della negligenza da parte dei funzionari delle condizioni di salute nelle carceri
Bahrein: decine di prigionieri politici contraggono il Covid a causa di negligenza del regime

Secondo la rete di notizie Al-Alam, dozzine di prigionieri politici hanno sviluppato sintomi come febbre alta e stanchezza nell'ultima settimana.

Le cliniche carcerarie sono piene di pazienti a cui non viene detto dai funzionari se hanno o meno contratto il virus.

Nella famigerata prigione di Jau, la clinica effettua solo un rapido esame dei detenuti con sintomi, e non l'esame standard approvato dal ministero della salute in una procedura adottata dallo scorso anno dopo lo scoppio del virus in carcere.

Un attivista ha descritto questo come pericoloso osservando che simili negligenze hanno portato alla morte di alcuni prigionieri, tra cui Husain Barakat, a causa del virus l'anno scorso.

Un prigioniero politico che scontava l'ergastolo in Bahrain, Barakat è morto dopo aver contratto il COVID-19 nel giugno 2021.

Il Bahrain ha subito pressioni da parte delle organizzazioni per i diritti umani per le condizioni carcerarie, tra cui il sovraffollamento, la scarsa igiene e la mancanza di cure mediche.

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3477403

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: