IQNA

Canada: inaugurata mostra di arte islamica nel Victoria

23:35 - August 01, 2022
Notizie ID: 3487857
Tehran-Iqna- Una mostra di arte islamica è stata lanciata la scorsa settimana a Saanich, nello Stato di Victoria, in Canada

Canada: inaugurata mostra di arte islamica nel Victoria

 

Una mostra di arte islamica è stata lanciata la scorsa settimana a Saanich, nello Stato di Victoria, in Canada.

Una folla entusiasta di circa 50 persone si è radunata fuori dal Municipio di Saanich il 27 luglio per l'apertura della mostra.

Organizzata in collaborazione con Voices for Muslim Women, un'organizzazione che lavora attivamente per affrontare il razzismo e la discriminazione creando opportunità di educazione ed espressione culturale, l'esposizione è in preparazione da oltre un anno con l'obiettivo di aumentare la rappresentanza islamica e promuovere un maggiore senso di appartenenza tra i musulmani che vivono intorno alla Greater Victoria.

"La mostra prende il nome di Al-Fatiha, che è il primo capitolo del Corano, con il significato di "aprente", ha detto l'organizzatore Asiyah Robinson. “Lo consideriamo in due modi. Da una parte sta aprendo il pubblico al contributo dei musulmani all'arte, ed al tempo stesso vogliamo avviare un dialogo aperto e basato su qualcosa di più di semplici stereotipi negativi. Penso che sia proprio questa l'intenzione".

È solo una parte di uno sforzo più ampio per creare spazi più accoglienti e inclusivi per una delle comunità, quella islamica, in più rapida crescita del Canada. Robinson, insieme a Zaheera Jinnah ed altri colleghi, ha invitato i sindaci e governatori di Saanich e Victoria a attuare politiche atte ad affrontare il crescente problema dell'islamofobia. 

La mostra presenta opere d'arte create da donne musulmane di tutta la provincia ed esplora temi chiave all'interno delle tradizioni islamiche e delle pratiche musulmane come preghiera, identità, appartenenza, resilienza, spiritualità e nuovi inizi.

Ma non è solo per coloro che praticano l'Islam o si identificano come musulmani, affermano Robinson e Jinnah, che invitano a partecipare anche appartenenti di altre comunità religiose. "È per l'intera società, in particolare per coloro che appartengono a gruppi emarginati e sottorappresentati".

“Vogliamo assicurarci che sia inclusivo e aperto a tutti. Vogliamo che non solo i musulmani vedano se stessi in questo, ma anche altre persone, altre comunità e altri gruppi", ha detto Robinson. " In qualunque cosa tu ti identifichi, speriamo che tu possa venire qui e dire: 'Questo è ciò che voglio creare anche per la mia comunità' ".

La mostra andrà avanti fino al 5 settembre.

 

 

https://iqna.ir/en/news/3479888

Nome:
Email:
* Commento:
captcha