IQNA

6:46 - February 12, 2017
Notizie ID: 3481306
Berlino-Iqna-Il tribunale del lavoro di Berlino ha votato a favore del ricorso di un'insegnante musulmana a cui era stato impedito di lavorare in una scuola per essersi rifiutata di rinunciare all'hijab
Germania:insegnante musulmana vince ricorso contro bando hijab

Il tribunale del lavoro di Berlino ha votato a favore del ricorso di un'insegnante musulmana a cui era stato impedito di lavorare in una scuola per essersi rifiutata di rinunciare all'hijab.

I dirigenti della scuola in questione avevano spiegato la decisione di allontanare la donna dal lavoro affermando che l'hijab da lei portato rappresenta un disturbo ed un pericolo per la pratica di insegnamento.Il giudice del tribunale del lavoro di Berlino ha pero' respinto tale motivazione,condannando al contempo la scuola al versamento di un risarcimento di 9 mila 250 dollari alla donna discriminata.

Il giudice del tribunale del lavoro di Berlino,Rinat Shood,nelle motivazioni della sentenza,ha  dichiarato di essersi basato su un articolo della Costituzione tedesca in cui viene difesa la liberta' di religione.

Dal 2003 diversi stati della Germania hanno approvato norme per impedire l'uso dell'hijab alle donne musulmane nei luoghi pubblici,come scuole ed uffici,ma una sentenza della Corte Suprema nel 2014 ha censurato tale decisione stabilendo che il divieto all'hijab rappresenta una discriminazione basata sull'appartenenza religiosa delle persone.



 Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte
tag: IQNA ، Hijab
Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: