IQNA

23:53 - May 07, 2018
Notizie ID: 3482830
Iqna - Il movimento tunisino Al-Nahda (la Rinascita) ha rivendicato la vittoria nelle prime elezioni comunali post-rivoluzionarie del Paese nordafricano.

Il principale funzionario di Al-Nahda, Lotfi Zitoun, ha annunciato che domenica scorsa i sondaggi hanno chiuso il partito islamico con oltre il 5% di vantaggio sul suo principale rivale, il secolare Nidaa Tounes Party. Zitoun ha fatto il suo conteggio dei voti basato sull’annuncio monitorato dai membri del partito.

Al-Nahda e Nidaa Tounes dovrebbero uscire in cima a quasi tutti i 350 comuni. I due partiti sono anche partner della coalizione nel governo nazionale. La commissione elettorale ha riportato che l’affluenza alle urne è stata del 33,7 per cento.

Questa è la prima volta che si svolgono le elezioni comunali dalla rivoluzione del 2011 che ha rovesciato il dittatore Zine El Abidine Ben Ali e ha posto fine a decenni di dominio autoritario nel Paese.

 

ilfarosulmondo.it

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: