IQNA

9:04 - May 28, 2019
Notizie ID: 3484006
Helsinki-Iqna- Il gesto è avvenuto durante la campagna elettorale per le elezioni europee

Sta suscitando molte polemiche in Finlandia il gesto anti islamico del leader di un partito populista.

Marco De Wit si è infatti reso protagonista della profanazione del Sacro Corano durante l'ultimo giorno di campagna elettorale per le elezioni europee, tenutesi ieri in tutto il continente.

Il leader del partito Suomen Kansa Ensin (SKE-Prima il popolo finlandese), non nuovo ad affermazioni ed azioni islamofobe, ha organizzato un raduno nella capitale Helsinki in cui ha strappato le pagine di una copia del Corano lanciandole per terra.

La profanazione ha suscitato subito la condanna della comunità islamica e di diversi partiti politici finlandesi, che hanno definito il gesto come un insulto ed una provocaziongratuita ai danni di una minoranza religiosa.

Il partito SKE è stato fondato da De Wit nel dicembre dello scorso anno facendo della xenofobia e dell'islamofobia il proprio cavallo di battaglia, raggiungendo comunque uno scarso risultato alle ultime elezioni politiche.

 

http://iqna.ir/fa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: