IQNA

23:50 - July 24, 2019
Notizie ID: 3484169
La Mecca-Iqna- Il capo dell'organizzazione del Hajj e del pellegrinaggio dell'Iran ha dichiarato che circa 50.000 pellegrini iraniani sono arrivati finora in Arabia Saudita per l'Hajj
Hajj: 50.000 pellegrini iraniani in Arabia Saudita

Secondo l'ufficio di pubbliche relazioni dell'organizzazione, Ali Reza Rashidian ha affermato che la maggior parte di loro ha viaggiato verso gli aeroporti di Medina e Jeddah del paese arabo attraverso voli Iran Air.

Ha aggiunto che 81.732 pellegrini iraniani hanno finora ricevuto visti per aver partecipato all'Hajj.

L'ultimo gruppo di pellegrini lascerà le città di Teheran, Mashhad e Tabriz il 31 luglio.

Quasi 86.000 iraniani faranno il pellegrinaggio di Hajj quest'anno. Si prevede che Hajj avrà luogo tra l'8 e il 14 agosto.

L'Iran ha inviato 86.000 pellegrini in Arabia Saudita per Hajj nel 2018. Nel 2017 circa 85.000 iraniani hanno fatto il pellegrinaggio.

Un anno prima, oltre 1,8 milioni di pellegrini avevano frequentato Hajj, ma gli iraniani erano rimasti a casa dopo che le tensioni tra Riyad e Teheran erano rimaste ribollite a seguito di una mortale cotta di persone durante il pellegrinaggio del 2015.

Il 24 settembre 2015, migliaia di persone hanno perso la vita nella mortale cotta dopo che le autorità saudite hanno bloccato una strada a Mina durante un rituale, costringendo grandi folle di pellegrini a scontrarsi.

La cotta è stata l'incidente più mortale nella storia del pellegrinaggio. Secondo un conteggio della Associated Press basato sulle dichiarazioni ufficiali dei 36 paesi che hanno perso cittadini nel disastro, più di 2.400 pellegrini sono stati uccisi nell'incidente.

L'Arabia Saudita afferma che circa 770 persone sono state uccise, ma i funzionari dell'Iran Hajj e del Pilgrimage Organization hanno riferito che circa 4.700 persone, tra cui oltre 460 pellegrini iraniani, hanno perso la vita.

 

http://iqna.ir/fa/news/3829612

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: