IQNA

13:39 - October 05, 2019
Notizie ID: 3484394
Iqna - Il ministero della Sanità di Gaza ha dichiarato che Alaa Hamdan, 28 anni, è stato colpito da proiettili sparati dalle forze israeliane ad est del campo profughi di Jabaliya, nella Striscia di Gaza settentrionale, ed è morto

Le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno ucciso un cittadino palestinese e ferito decine di altri nel 77° venerdì della Grande Marcia del Ritorno nella Striscia di Gaza.

Il ministero della Sanità di Gaza ha dichiarato che Alaa Hamdan, 28 anni, è stato colpito da proiettili sparati dalle forze israeliane ad est del campo profughi di Jabaliya, nella Striscia di Gaza settentrionale, ed è morto.

Il ministero ha affermato che 54 manifestanti palestinesi sono stati feriti da munizioni letali e da bombe di gas lacrimogeno in diverse aree lungo il confine della Striscia di Gaza.

I Palestinesi della Striscia di Gaza hanno lanciato la Grande Marcia del Ritorno il 30 marzo 2018 per difendere il diritto dei rifugiati al ritorno e chiedere la fine del blocco di 13 anni sull’enclave costiera.

Dall’inizio delle proteste al confine, l’IOF ha ucciso 270 palestinesi, compresi i bambini, e feriti oltre 32.000.

 

 

Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento: