IQNA

10:49 - December 22, 2019
Notizie ID: 3484616
Ieri ci ha lasciato, è ritornato presso il Creatore, Allah, il caro fratello Hajj Ammar De Martino. Fondatore della rivista “Il Puro Islam” e responsabile dell’Associazione “Ahl al-Bayt Italia”, è stato uno dei primi italiani, già all’inizio degli anni ottanta, a seguire gli insegnamenti dell’Islam, a convertirsi al Puro Monoteismo

Ieri ci ha lasciato, è ritornato presso il Creatore, Allah, il caro fratello Hajj Ammar De Martino. Fondatore della rivista “Il Puro Islam” e responsabile dell’Associazione “Ahl al-Bayt Italia”, è stato uno dei primi italiani, già all’inizio degli anni ottanta, a seguire gli insegnamenti dell’Islam, a convertirsi al Puro Monoteismo. 

Trovare le parole, oggi, con il cuore affranto, con un nodo in gola, per esplicare quanto lui fece per l’Islam in questa sua esistenza terrena è veramente difficile. E’ altresì veramente difficile esprimere, tentare di esteriorizzare il dolore e le lacrime che cingono oggi il cuore dei sinceri credenti. La sua vita testimonia più di molte parole l’orientamento di uomo alla ricerca della Verità, alla ricerca della vera fede, la fede nel reale messaggio dell’Islam, l’Islam insegnato dal nostro Profeta Muhammad (S) e dai nobili Imam (as) suoi discendenti. 

Egli fu sempre con un cuore indomito, con uno spirito che sprizzava giovinezza anche in questi ultimi anni della sua vita, con una vis pugnandi e militante che lo ha condotto in tutti gli angoli d’Italia onde diffondere il messaggio rivoluzionario e spirituale dell’Islam. Un Islam che, come sovente ripeteva, da vero amante e seguace della scuola dell’Imam Khomeyni, è innanzitutto sottomissione a Dio ma anche “lotta di liberazione dei popoli”. Fu da sempre, inoltre, uno strenuo e sincero sostenitore dell’unità islamica, della fratellanza fra musulmani sciiti e sunniti, e del dialogo interreligioso, specialmente con i cristiani, senza mai però venire meno ai principi della fede.

Carissimo fratello Ammar, il tuo sorriso è qui di fronte a noi, la tua voce risuona nelle nostre orecchie, il tuo sujud appare ai nostri occhi. Carissimo fratello nella fede, che Iddio accolga la tua anima, ti annoveri tra coloro che hanno agito al fine di preparare il terreno per la parusia dell’Imam Mahdi, l’Imam del Tempo, e ti possa resuscitare in compagnia del Profeta e della sua Famiglia.

Porgiamo le nostre più sentite e profonde condoglianze alla sua famiglia, e in particolar modo ai suoi cari figli, pregando che Allah doni loro pazienza, serenità e pace interiore di fronte a questa grande perdita.

“Coloro che credono e compiono il bene avranno i Giardini della Delizia, dove rimarranno in perpetuo: questa in verità la promessa di Allah. Egli è l’Eccelso, il Saggio.” (Sacro Corano: 31, 8-9)

–  Al Asr Welfare Organization Carpi

-Associazione Al Qaim Merano-Bolzano

– Associazione Amici del Libano

– Associazione Casa del Libano

–  Associazione Culturale Assirat – Como

– Associazione Culturale Il Salvatore Atteso

–  Associazione Culturale Quranica Umme Abiha (ACQUA) – Milano

–  Associazione Islamica Imam Mahdi (aj)

– Associazione socio-culturale libanese

–  Centro Culturale Imam ‘Ali in Italia

–  Centro Culturale Tohid-Torino

–  Centro Imam ‘Ali (as)  Lugano (Svizzera)

– Hujjat Welfare East and West Culture Society Prato

–  Imami Welfare Organisation Brescia

–  Imamia Welfare Org. Carpi (Italy)

–  Imamia Welfare Organisation Milan Italy

–  Istituto Culturale della R.I. dell’Iran in Italia

– Jafaria Welfare Organization Legnano-Novara

–  Madina tul Ilm Education Center Italy

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: