IQNA

22:18 - January 15, 2020
Notizie ID: 3484695
TEHERAN (IQNA) - Il leader della rivoluzione islamica Ayatollah Seyed Ali Khamenei ha sottolineato l'importanza di promuovere la mentalità della jihad e della resistenza tra i giovani.

Parlando martedì in una riunione con i membri di un comitato incaricato di organizzare un congresso per commemorare i martiri della provincia meridionale di Bushehr, l'Ayatollah Khamenei ha aggiunto che l'unica via per la salvezza è continuare il cammino dei martiri.

Oggi, grazie alla Rivoluzione islamica, la nazione iraniana si oppone alle potenze mondiali, ha affermato il leader, aggiungendo che la jihad e la resistenza dovrebbero essere istituzionalizzate in modo tale da diventare il percorso certo delle generazioni future.

L'Ayatollah Khamenei ha anche salutato Bushehr come una provincia importante con tanti martiri di spicco e ha detto che dovrebbero essere fatti sforzi per familiarizzare i giovani con i martiri.

Il leader ha detto che Bushehr ha una storia di coraggio e di sacrifici fatti da martiri come Rais Ali Delvari (1882-1915, un combattente per l'indipendenza iraniana e attivista del colonialismo anti-britannico), che si oppose con forza alle aggressioni straniere.

 

 

 

https://iqna.ir/00GFDI

tag: khamenei ، discorso ، Jihad ، bushehr
Nome:
Email:
* Commento: