IQNA

17:04 - July 18, 2020
Notizie ID: 3485268
Tehran-Iqna- La Porta del Corano o Darvazeh-e Quran è un'antica porta storica della città iraniana di Shiraz

La Porta del Corano o Darvazeh-e Quran è un'antica porta della città iraniana di Shiraz. Si trova all'ingresso nord-est della città, sulla strada per Marvdasht e Isfahan.

La porta fu costruita per la prima volta per ordine del sovrano della dinastia buide 'Adhud ad-Dawla (X secolo d.C), per essere poi restaurata completamente durante la dinastia Zand (XVIII secolo d.C). In quell'occasione fu aggiunta in cima alla struttura una piccola stanza in cui furono conservate due copie del Sacro Corano  scritte a mano direttamente dal Sultano Ibrahim Bin Shahrukh Gurekani.

In questo modo i viaggiatori che passavano sotto la porta per entrare o uscire dalla città ricevevano la benedizione del Libro Sant.

Durante la dinastia Qajar (XIX secolo) la porta fu danneggiata da numerosi terremoti per essere poi restaurata da Mohammad Zaki Khan Nouri.

Nel 1936 la struttura fu quasi demolita in modo inspiegabile dall'allora sindaco della città e le due copie di Corano furono portate al Museo Pars di Shiraz, dove rimangono tutt'oggi.

La Porta del Corano fu però ricostruita nel 1949 ad opera di Hajj Hosein Igar, un noto mercante conosciuto con il soprannome di E'temad Al-Tejar.

 

 

 

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: