IQNA

Principi del credo islamico; La Profezia

Perché i Profeti sono necessari per la guida dell'uomo?

23:50 - November 16, 2022
Notizie ID: 3488245
Tehran-Iqna- Dio ha creato gli esseri umani e ha dato loro l'intelletto per imparare il sentiero della guida. La domanda è: se c'è l'intelletto, perché le persone hanno bisogno di profeti come guida?

Perché i Profeti sono necessari per la guida dell'uomo?

 

Nelle visioni del mondo materialistiche che non considerano alcun percorso o scopo per il mondo della creazione, e affermano che l'umanità è venuta in questo mondo senza alcun piano o scopo precedente e si muove verso l'annientamento, non esiste un problema come la profezia. Il mondo di oggi, che è quello della scienza e della tecnologia, sta assistendo a vari crimini e deviazioni da parte di individui e nazioni che non seguono la via dei profeti. Una tale situazione mostra chiaramente il bisogno dell'uomo di un capo che sia infallibile.

Si possono indicare almeno quattro motivi per cui l'umanità ha bisogno di profeti:

1- Intenzionalità del mondo
Nella visione divina del mondo, il mondo della creazione ha uno scopo e l'umanità è parte del mondo per il quale il mondo è stato creato (Versetto 29 Surah Al-Baqarah e Versetto 33 di Surah An-Nazi'at). Il mondo è stato messo al suo servizio (Versetto 13 della Surah Al-Jathiyah), quindi non può essere lasciato libero da responsabilità. Infatti, non è accettabile dire che l'intero universo ha uno scopo, ma l'umanità, per la quale il mondo è stato creato, non lo è.

Immagina una scuola che ha costruito e dotato di tutte le strutture necessarie e gli studenti hanno frequentato le lezioni ma non c'è un insegnante che li insegni. Oppure immagina una sala operatoria in un ospedale completamente attrezzato e pronto per l'operazione con anche il paziente pronto ma non c'è il chirurgo. Questo sarebbe inutile e privo di significato.

2- Movimento del mondo dell'esistenza
Tutti gli esseri si muovono sul loro cammino di perfezione e lo raggiungono senza dubitarne. Quindi anche l'umanità dovrebbe avere un percorso verso la perfezione in cui non ci sono dubbi o fluttuazioni. L'unica differenza è che l'umanità ha la possibilità di scegliere se intraprendere o meno quella strada.

3- Il favore di Dio
Spetta a Dio guidare le persone e mostrare loro la via della felicità. L'invio di libri e profeti divini è un favore di Dio che benedice le persone. Dio dice nel versetto 12 della Surah Al-Lail: "Sicuramente, nelle nostre mani c'è la guida". Come può Dio, che sa che ci sono vari percorsi di deviazione sulla via dell'uomo e ci sono mali, desideri e istinti che lo portano sulla strada sbagliata, lasciare l'umanità senza una guida?

Nel Corano, Dio dice che uno dei motivi per inviare profeti è guidare le persone e Itmam al-Hujjah (completamento della prova), in modo che le persone non possano dire: "Nostro Signore, perché non ci hai inviato un Messaggero in modo che potessimo abbiamo seguito i tuoi versetti prima di essere umiliati e degradati”. (Versetto 134 della Surah Taha).

Dio dice nel versetto 165 della Surah An-Nisa “Messaggeri che portano buone novelle e ammonimenti, in modo che il popolo non abbia argomenti contro Allah, dopo i Messaggeri. Allah è l'Onnipotente, il Saggio.”

4- L'ignoranza dell'uomo
Indubbiamente, la consapevolezza e la conoscenza dell'uomo su se stesso e sul mondo sono poche e ciò che non sa è enorme. Ha bisogno di un maestro e di una guida per ridurre l'ignoto e aumentare la sua conoscenza.

Si potrebbe dire che gli esseri umani impareranno gradualmente le cose e non avranno bisogno di una guida, ma va notato che ciò che l'uomo impara da solo è poco e non abbastanza.

Dio dice nel Versetto 151 della Surah Al-Baqarah: “Poiché abbiamo inviato tra voi un Messaggero (Profeta Muhammad) da voi stessi, per recitarvi i Nostri versetti e per purificarvi, che vi insegnerà il Libro e la Saggezza, e vi insegnerà ciò di cui non hai conoscenza”.

Come può l'uomo conoscere il Barzakh e il Giorno della Resurrezione? C'è qualche altro modo per conoscerli senza la guida dei profeti di Dio?

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3481260

Nome:
Email:
* Commento:
captcha