IQNA

22:13 - April 11, 2017
Notizie ID: 3481548
Il Cairo-Iqna-Un artista egiziano ha realizzato un Corano manoscritto utilizzando interamente colori vegetali
Un artista egiziano ha realizzato un Corano manoscritto utilizzando interamente colori vegetali,e spera di registrare la sua opera nel Guinnes dei primati.

Saad Mohammad Hashish,di 58 anni, ha scritto i versi del Sacro Corano su fogli ottenuti da prodotti naturali,usando come inchiostro colori vegetali ricavati da piante.

Egli ha raccontato di essere cresciuto in una famiglia di umili origini,e per questo aver lavorato sin da bambino nei campi agricoli per dare una mano al padre.Questa situazione gli ha impedito di completare il percorso scolastico,ma nonostante cio' Mohammad,a causa della passione che nutriva per il Corano,ha incominciato a studiare la letteratura araba,ed appreso diverse arti,come la calligrafia artistica islamica,il tutto nonostante le difficolta' economiche con cui ha sempre avuto a che fare.

La difficile situazione economica,e gli alti costi del materiale di vario genere che gli servivano per la realizzazione delle sue opere artistiche,hanno indotto Mohammad a cercare di ottenere il materiale necessario da elementi ritrovabili in natura.

Per realizzare l'ultima sua opera,il Corano manoscritto personalmente,ha utilizzato al posto del comune inchiostro rosso venduto sul mercato,un colore ottenuto dalla Curcuma,ed al posto del colore verde un estratto della Malva neglecta.In questo modo e' riuscito a contenere in maniera consistente i costi.

Mohammad Hashish ha impiegato 3 anni per terminare la sua ultima opera.I versi del Sacro Corano sono riportati su fogli di 100 per 70 centimetri,arricchiti con figure geometriche e colorazioni di vario tipo sui bordi.Egli spera di poter registrare la sua opera nel Guinnes dei primati.



Il Corano manoscritto con colori vegetali

Il Corano manoscritto con colori vegetali

Il Corano manoscritto con colori vegetali

Il Corano manoscritto con colori vegetali

Il Corano manoscritto con colori vegetali














Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: