IQNA

23:36 - May 24, 2017
Notizie ID: 3481726
Roma-Iqna-Decine di persone si sono radunate per protestare contro l'apertura di una moschea a San Stino di Livenza in provincia di Venezia
Domenica e' stata aperta nel comune di San Stino di Livenza,in provincia di Venezia,una moschea,alla cui inaugurazione hanno partecipato oltre 200 persone,tra cui il sindaco del comune,e l'ambasciatore del Marocco in Italia,Hasan Abu Ayub.

I responsabili della comunita' islamica locale hanno invitato tutta la cittadinanza a partecipare alla cerimonia di inaugurazione della moschea,indicando in cio' la volonta' per la realizzazione di rapporti privilegiati tra i musulmani ed i cittadini del comune, attraverso la trasparenza e l'apertura delle porte a tutti coloro che volessero visitare il luogo di culto.

Contemporaneamente all'inaugurazione pero',decine di persone hanno allestito un sit-in vicino alla moschea,protestando contro l'apertura del luogo di culto islamico.I manifestanti,appartenenti alla Lega nord e al movimento secessionista del Veneto,per schernire i musulmani hanno imbandito tavole con carne di maiale e bibite alcoliche!

I promotori della protesta hanno aspramente criticato il sindaco del comune per l'avallo all'apertura della moschea,ed indetto una raccolta di firme contro l'apertura del luogo di culto islamico.









Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: