IQNA

23:58 - May 14, 2018
Notizie ID: 3482853
Londra-Iqna-Come ogni anno con l'avvicinarsi del mese di Ramadan la conferenza annuale di studiosi musulmani, imam di moschee e predicatori,provenienti da centri islamici e moschee di diverse zone della Gran Bretagna,è stata organizzata presso il Centro islamico d'Inghilterra a Londra

Riunione annuale di studiosi e predicatori islamici a Londra


Come ogni anno con l'avvicinarsi del mese di Ramadan la conferenza annuale di studiosi musulmani, imam di moschee e predicatori,provenienti da centri islamici e moschee di diverse zone della Gran Bretagna,è stata organizzata presso il Centro islamico d'Inghilterra a Londra.

Secondo il sito web del centro, "Il ruolo dell'etica nel successo dei predicatori religiosi" è stato il tema della 26a conferenza, tenutasi il 12 maggio.

Il programma è iniziato con la recita di alcuni versetti del Sacro Corano, seguita da un discorso dell' Hojjat-ol-Islam Seyyed Fadhil Milani, imam del Khoyi Islamic Centre di Londra.

Riferendosi al sermone del Santo Profeta (SW) sul mese sacro di Ramadan,Seyyed Milani ha detto che la missione più importante dei predicatori musulmani e degli studiosi religiosi in questo mese è quella di guidare la società e di diffondere gli insegnamenti islamici.

A tal proposito egli ha anche citato un Hadith dell'Imam Ali (AS) secondo cui "Chiunque voglia essere un leader dovrebbe educarsi prima di educare gli altri. Prima di predicare agli altri, dovrebbe prima esercitarsi. Chiunque si educa e migliora la propria morale è superiore all'uomo che cerca di insegnare e addestrare gli altri. "

Il programma è proseguito con le parole di Ali Alemi, presidente della Islamic Universal Association of London, il quale ha sottolineato l'opportunità di contemplazione rappresentata dal mese sacro di Ramadan.Secondo lo studioso islamico,uno dei principali problemi degli esseri umani nel mondo di oggi è il trascurare o violare i principi di moralità.

Lo studioso ha poi citato il versetto 164 della Surah Al-'Imran che dice: " Allah ha colmato [di grazia] i credenti, quando ha suscitato tra loro un Messaggero che recita i Suoi versetti, li purifica e insegna loro il Libro e la saggezza, mentre in precedenza erano in preda all’errore evidente ", portando il passo coranico come prova dell'importanza dell'insegnamento pratico nell'Islam.

Alemi ha fatto notare che il Santo Profeta(SW) e gli Infallibili Imam(AS) hanno cercato di trasmettere gli insegnamenti dell'Islam attraverso la pratica piuttosto che con la teoria, ed è per questo che i musulmani possono imparare dal loro stile di vita.

L'Hojjat-ol-Islam Seyyed Alireza Razawi, presidente del Consiglio europeo degli studiosi sciiti, Hojjat ol-Islam Seyyed Najm Al-Hassan,e l'Hojjat ol-Islam Mohammad Ali Shomali, rappresentante della Guida Suprema della rivoluzione islamica in Gran Bretagna e capo del Centro islamico d'Inghilterra,erano gli altri relatori del programma.

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: