IQNA

8:13 - December 29, 2019
Notizie ID: 3484634
Iqna - La prima traduzione del Sacro Corano e del Tafsir (esegesi) fatta direttamente dall'arabo. Il primo volume comprende la traduzione ed il commentario della Sura al-Fatiha (I Sura) e della Sura al-Baqara (II Sura)

La Luce del Corano-Esegesi del Sacro Corano,vol 1 - Parte 79 - Sura Al-Bagharah - versetto 169

 

Sura al-Baqarah Versetto 169

إِنَّمَا يَأْمُرُكُمْ بِالسُّوءِ وَالْفَحْشَاء وَأَن تَقُولُواْ عَلَى اللّهِ مَا لاَ تَعْلَمُونَ ﴿169﴾

169. Egli vi ordina invero il male e la turpitudine e di dire, riguardo ad Allah, cose che non sapete.

Commento

Nel tafsir Ruhu-l-bayaan leggiamo: “Satana attua le sue tentazioni per gradi. Prima invita l’individuo alla miscredenza, e nel caso in cui non abbia successo, lo invita alla bid´ah {eresia}, poi, se ancora non riesce a deviarlo, lo spinge a commettere peccato maggiore, e se ancora non riesce a farlo cadere in questo tipo di peccato, lo induce a commettere peccato minore. Se ancora non riesce, lo invita a preferire gli atti mubah {che non sono né proibiti né obbligatori né meritori né sconsigliati} a quelli di culto, se non riesce, lo invita all’atto di adorazione che ha valore minore, affinché l’individuo perda i meriti maggiori”1

 

  • 1.Ruhu-l-bayaan, vol. I, pag. 272.

 

 

 

 

Mustafa Milani Amin
Al-Islam.org

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: