IQNA

18:17 - April 10, 2020
Notizie ID: 3484946
Tehran-Iqna- Più di 100 Qari (recitatori del Corano) provenienti da 14 paesi hanno aderito alla campagna per la "Giornata mondiale del Corano", avviata dall'amministrazione del santuario dell'Imam Hosein (Che la pace sia su di lui)

Più di 100 Qari (recitatori del Corano) provenienti da 14 paesi hanno aderito alla campagna per la "Giornata mondiale del Corano", avviata dall'amministrazione del santuario dell'Imam Hosein (Che la pace sia su di lui). 

L'amministrazione del santuario ha annunciato l'avvio della campagna ad iniziare dalla festa di Mab'ath (l'inizio della missione del Profeta Mohammad tramite rivelazione divina), il giorno 27 del mese di Rajab.

Da allora si sono susseguite una serie di iniziative e programmi coranici, tra cui il contributo di oltre 100 Qari, i quali hanno mandato file delle proprie recitazioni, registrate ad hoc per la campagna durante il periodo di quarantena dovuta alla pandemia globale.

Secondo Hasan al-Mansouri, direttore del Centro coranico del santuario dell'Imam Hosein (AS), i recitatori che hanno partecipato alla campagna appartengono a paesi come Iran, Siria, Bahrein, Libano, Afghanistan, Mali, Nigeria, Indonesia, Kuwait, Burkina Faso e Yemen.

 

 

3889661

 

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: