IQNA

10:07 - August 22, 2020
Notizie ID: 3485394
Tehran-Iqna- La comunità islamica dello stato di Ontario ha annunciato l'intenzione di donare 5 milioni di dollari ad un ospedale della città di Mississauga

La comunità islamica del Canada ha annunciato l'intenzione di donare 5 milioni di dollari ad un ospedale della città di Mississauga, nello stato dell'Ontario.

Dall'inizio della pandmeia di coronavirus, la comunità islamica canadese si è impegnata attivamente in opere di beneficenza e volontario per aiutare la collettività nel superamento dei danni causati dalla pandemia e dal lockdown.

I musulmani dello stato di Ontario ha lanciato una raccolta fondi necessaria ai lavori di ristrutturazione ed ampliamento dell'ospedale Trillium Health Partners di Mississauga, riuscendo a raccogliere 5 milioni di dollari. L'iniziativa è stata organizzata da Abd al-Qayyum Mufti, un leader islamico della comunità islamica di Ontario ed al tempo stesso membro della direzione del Trillium Health Partners.

Il presidente dello stato di Ontario, Doug Ford, ha ringraziato la comunità islamica per la donazione affermando: "Voglio ringraziare Abd al-Qayyum Mufti e la comunità islamica di Ontario per la generosa donazione diretta ai nostri eroi del personale sanitario e per aver così messo in mostra il vero spirito del nostro stato". La nostra forza sta nella pluralità di idee ed etnie, unite da valori comuni di cui abbiamo bisogno in questo momento più che mai".

Anche il sindaco di Mississauga si è espresso sulla donazione effettuata dalla comunità musulmana: "Voglio ringraziare la comunità islamica di Mississauga che ha dimostrato ancora una volta il proprio affetto per la nostra città. Questa donazione ci aiuterà a muoverci verso la costruzione di un ospedale all'avanguardia".

Il promotore della raccolta fondi e leader islamico Abd al-Qayyum Mufti ha dichiarato dal canto suo circa la donazione: "La generosità fa parte dell'essenza della nostra fede. Il nostro Profeta (Che Dio benedica lui e la sua famiglia) ha affermato a tal proposito ai musulmani che se la notte dovessero dormire a pancia piena mentre il loro vicino soffre di fame, non saranno annoverati come veri credenti. Sono molto lieto del fatto che la comunità islamica, seguendo gli insegnamenti del proprio Profeta, vedrà impresso il proprio nome nella memoria di questo ospedale".

 

 

 

 

https://iqna.ir/fa/

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: