IQNA

12:08 - October 07, 2020
Notizie ID: 3485548
Tehran-Iqna- In base ad un sondaggio commissionato dal CAIR (Council on American-Islamic Relations) il 71 percento dei musulmani aventi diritto di voto sceglieranno alle prossime elezioni presidenziali americane il candidato democratico Joe Biden

Il Council on American-Islamic Relations (CAIR), il più grande ente islamico del Nord America, ha reso noto i risultati di un sondaggio commissionato di recente sulle intenzioni di voto dei musulmani americani.

In base ai risultati del sondaggio, effettuato il giorno dopo il primo dibattito televisivo tra i candidati alla presidenza su un campione di 846 intervistati, l'89 percento dei musulmani aventi diritto al voto ha dichiarato di voler prendere parte alle elezioni.

Il 66 percento degli intervistati ha affermato di preferire il partito Democratico, contro il 19 percento del partito Repubblicano.

Il 71 percento ha dichiarato di voler votare per il candidato Democratico Joe Biden, mentre il 18 percento ha espresso preferenza per Donald Trump.

In base al sondaggio, il 65 percento dei musulmani credono che il partito Democratico ponga maggiore attenzione sul tema delle libertà religiose, contro il 19 percento che vede il partito Repubblicano più avanti su tale questione.

Il 67 percento degli intervistati preferiscono il partitio Democratico sul tema della lotta al razzismo contro il 16 percento che credono nei repubblicani

Per quanto riguarda le politiche in tema di assicurazione sanitaria i democratici sono avanti nelle preferenze con il 72 percento contro il 16 percento dei repubblicani.

Il 45 percento degli intervistati credono che il partito Democratico abbia un atteggiamento più amichevole nei confronti dei musulmani, contro il 14 percento che ha una visione negativa circa le politiche del partito nei confronti della comunità islamica.

Per quanto riguarda il partito Repubblicano invece, il 61 percento considera l'atteggiamento di quest'ultimo verso i musulmani come non amichevole, contro il 16 percento che considera in maniera positiva le politiche del partito nei confronti della comunità islamicha.

Infine il 67 percento dei musulmani intervistati segnalano un aumento dei sentimenti anti islamici negli ultimi 4 anni, mentre per il 15 percento tali sentimenti sono diminuiti nell'arco di tempo preso in considerazione.

 

 

 

 

 

 

https://iqna.ir/fa

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: