IQNA

23:52 - March 06, 2021
Notizie ID: 3486001
Tehran-Iqna- Papa Francesco ha incontrato stamattina nella città santa di Najaf il massimo esponente religioso sciita dell'Iraq, l'Ayatollah Seyyed Ali al-Sistani

Iraq: Papa Francesco incontra l'Ayatollah Sistani

 

Papa Francesco ha incontrato stamattina nella città santa di Najaf il massimo esponente religioso sciita dell'Iraq, Gran Ayatollah Seyyed Ali al-Sistani.

L'incontro ha avuto inizio alle 9 del mattino, ora irachena, ed è andato avanti per un'ora in forma privata senza la presenza della stampa.

L'incontro con il leader religioso musulmano sciita è uno dei momenti salienti dello storico viaggio di quattro giorni in Iraq e in assoluto il primo faccia a faccia ufficiale tra la massima autorità religiosa cattolica del mondo e un Marja' Taghlid (fonte di emulazione), ovvero il massimo grado nel clero islamico sciita.

Il Papa è arrivato a Baghdad venerdì ed è stato accolto dal Presidente della Repubblica iracheno Barham Salih.

Questa è la prima visita all'estero intrapresa dal Pontefice da quando la pandemia di Covid-19 ha colpito il mondo.

Francesco, durante il viaggio in aereo verso l'Iraq, ha detto ai giornalisti che si sentiva in dovere di compiere la visita in quanto il paese "è stato martirizzato per così tanti anni".

In un discorso tenuto in presenza del presidente Salih, il Pontefice ha chiesto la fine della violenza e dell'estremismo.

"Possa lo scontro di armi essere messo a tacere ... possa esserci la fine degli atti di violenza e di estremismo", ha detto.

Il Papa ha inoltre criticato le ingerenze straniere che hanno destabilizzato l'Iraq e la regione, colpendo duramente la gente comune.

 

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3474165

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: