IQNA

4:56 - March 20, 2021
Notizie ID: 3486049
Iqna - L'Imam Sajjad (Che la pace sia su di Lui) nacque nell'anno 38 dell'egira. Egli è figlio dell'Imam Hoseyn (AS) e fu con lui nella battaglia di Karbala, anche se non potè parteciparvi direttamente a causa di una malattia

Nascita Imam Sajjad (AS)

 

Oggi, giorno 5 del mese sacro di Sha'ban, il mondo islamico festeggia la nascita dell'Imam Ali ebn-Hoseyn (AS), detto Sajjad (Prosternato-a Dio-) e Zein-ol-Abedin (il Signore degli Adoratori-di Dio-).

L'Imam Sajjad (Che la pace sia su di Lui) nacque nell'anno 38 dell'egira. Egli è figlio dell'Imam Hoseyn (AS) e fu con lui nella battaglia di Karbala, anche se non potè parteciparvi direttamente a causa di una malattia.

Dopo il martirio dell'Imam Hoseyn assunse la guida dei musulmani come quarto infallibile Imam.

Egli oltre all'attività socio-politica nella resistenza al governo oppressivo degli umayyadi è conosciuto per la sua immensa generosità verso i bisognosi e per le lunghe notti passate in preghiera e prosternazione dinanzi al proprio Creatore.

Di lui ci è stata tramandata la "Sahifeh Sajjadiah", una raccolta di suppliche, adorazioni e preghiere, che al tempo stesso contengono anche riferimenti impliciti a questioni di tipo etico e sociale.

L'altra opera attribuita all'Imam Sajjad (AS) è il cosiddetto  "Resalah al-Hoghugh" (Trattato dei Diritti), un lungo Hadith dell'Imam in cui egli tratta la questione dei "diritti" dell'individuo in diversi ambiti: i diritti che Dio vanta nei confronti degli uomini, i diritti ed i doveri dell'uomo nei confronti di se stesso, del governo, dei propri familiari e della società in generale. Inoltre I'Imam Sajjad nell'opera si occupa anche dei diritti degli animali e delle piante.

Il corpo dell'Imam Sajjad (AS) è sepolto nella città di Medina nel cimitero di Baghi.

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: