IQNA

8:34 - March 24, 2021
Notizie ID: 3486060
Iqna - Il vice rappresentante del Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr) a Teheran, Daniel Munoz-Rojas, ha affermato che il governo iraniano ha fornito servizi ai cittadini afgani ben oltre le sue capacità sul confine di Dogharoun, a est della provincia di Khorasan Razavi

Croce Rossa elogia Iran per sostegno a cittadini afgani

 

Il vice rappresentante del Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr) a Teheran, Daniel Munoz-Rojas, ha affermato che il governo iraniano ha fornito servizi ai cittadini afgani ben oltre le sue capacità sul confine di Dogharoun, a est della provincia di Khorasan Razavi.

Daniel Munoz-Rojas ha fatto queste osservazioni domenica scorsa visitando il confine di Dogharoun e la contea di Taybad, nell’Iran orientale. Il funzionario ha dichiarato che tutte le organizzazioni specializzate coinvolte nella fornitura di servizi agli sfollati sosterranno il processo di rimpatrio volontario dei cittadini afgani e daranno tutto l’aiuto e l’assistenza di cui hanno bisogno.

Il funzionario del Comitato internazionale della Croce Rossa ha apprezzato l’azione umanitaria dell’Iran di distribuire disinfettanti e articoli essenziali tra gli stranieri, specialmente i cittadini dell’Afghanistan al confine di Dogharoun. Munoz-Rojas ha aggiunto che la distribuzione di articoli sanitari volti a prevenire il Covid-19 tra i cittadini afgani che desiderano lasciare l’Iran è uno dei servizi più importanti lungo il confine tra i due Paesi.

Le organizzazioni internazionali che operano per fornire servizi agli stranieri dovrebbero essere grate al governo iraniano che adotta sempre misure positive per alleviare le sofferenze degli stranieri e degli sfollati, soprattutto provenienti dai Paesi dilaniati dalla guerra, ha aggiunto Munoz-Rojas.

 

 

 

ilfarosulmondo.it

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: