IQNA

23:57 - September 13, 2017
Notizie ID: 3482141
Manama-Iqna-Alla celebrazione hanno partecipato i rappresentanti di tre paesi.
Cerimonia in memoria del

Ieri si e' tenuta in Bahrein una cerimonia in memoria di Amin Mohammad al-Hani,soprannominato "Martire del Corano".Alla cerimonia,tenutasi presso la hoseiniah Sar,ad ovest della capitale Manama,hanno partecipato oltre che dal Bahrein, rappresentanti giunti dal Kuwait e dall'Arabia saudita.

La cerimonia e' stata incentrata sulla recitazione del Sacro Corano in memoria del martire.Hanno recitato il Corano il qari del Bahrein Qasem al-Qatari,il qari Hoseyn al-Abyaz dalla zona a maggioranza sciita di Safavi in Arabia saudita,e il qari proveniente dal Kuwait Sheikh Abdullah Abal.

Amin Mohammad al-Hani era uno studioso e qari(recitatore) del Sacro Corano.Al-Hani ha speso molti anni della propria vita nella promozione dello studio del Corano,soprattutto nella regione a maggioranza sciita di Qatif in Arabia saudita,una zona da anni teatro di scontri tra la popolazione e le forze del regime saudita.

Negli ultimi giorni del mese di Ramadan di quest'anno,mentre al-Hani tornava a casa da un incontro in cui era stato invitato per recitare il Corano,e' stato bloccato dalle forze di sicurezza saudite che hanno crivellato di colpi di arma da fuoco l'auto su cui viaggiava.A quel punto,essendo ferito in modo grave,non riusci' ad uscire dall'auto che stava prendendo fuoco,fino a che ha perso la vita avvolto dalle fiamme.

A causa dell'impegno del martire nella promozione del Sacro Corano,e per il fatto di essere stato martirizzato mentre rientrava da un incontro coranico,Amin Mohammad al-Hani e' stato soprannominato "Martire del Corano".










Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte


Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: