IQNA

23:56 - June 08, 2018
Notizie ID: 3482942
Iqna - Le autorità israeliane hanno imposto dalle prime ore del mattino severe restrizioni all’ingresso dei palestinesi nella città occupata, consentendo a donne e uomini sopra i 40 anni di raggiungere il santuario islamico

Gerusalemme, 280.000 palestinesi partecipano alla preghiera comunitaria a al-Aqsa

Decine di migliaia di fedeli palestinesi hanno celebrato le preghiere nella moschea al-Aqsa nella Gerusalemme occupata, nel quarto venerdì del mese sacro di Ramadan.

Le autorità israeliane hanno imposto dalle prime ore del mattino severe restrizioni all’ingresso dei palestinesi nella città occupata, consentendo a donne e uomini sopra i 40 anni di raggiungere il santuario islamico.

I giovani palestinesi in Cisgiordania sono stati costretti ad attraversare il muro dell’apartheid israeliano per pregare ad al-Aqsa, sfidando gas lacrimogeni e proiettili di acciaio rivestiti di gomma sparati dalle forze israeliane.

Oltre 280.000 persone hanno partecipato alle preghiere del venerdì in mezzo a restrizioni militari ai posti di blocco che circondano la città occupata.

 

Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: