IQNA

22:58 - February 16, 2020
Notizie ID: 3484780
Qom-Iqna- Il 14 febbraio la città di Qom ha ospitato una cerimonia in occasione del nono anniversario della rivoluzione del Bahrein

Il 14 febbraio la città di Qom ha ospitato una cerimonia in occasione del nono anniversario della rivoluzione del Bahrein.

All'evento hanno preso parte numerose figure politiche, religiose e culturali facenti parte della rivoluzione, insieme a diverse personalità iraniane e di altri paesi della regione.

Presente anche il leader spirituale dei musulmani sciiti del Bahrein, Sheikh Isa Qasem.

L'onda della rivoluzione ha avuto inizio nel Bahrein il 14 febbraio 2011 sulla scia delle cosiddette primavere arabe. Da allora il paese è ininterrottamente attraversato da manifestazioni anti regime.

I manifestanti chiedono che il regime monarchico della dinastia al-Khalifa rinunci al potere assoluto e consenta la creazione di un sistema equo che rappresenti tutti i cittadini.

Le autorità hanno fatto di tutto per reprimere ogni segno di dissenso. Il 14 marzo 2011 truppe provenienti dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti sono state dispiegate per assistere il Bahrein nella soppressione delle proteste.

Da allora decine di persone hanno perso la vita e altre migliaia sono state ferite o arrestate a seguito della violenta repressione da parte del regime monarchico degli al Khalifa.

 

 

 
 
Nome:
Email:
* Commento: