IQNA

Beni Khedache, la città tunisina dei "memorizzatori del Corano"

12:13 - October 11, 2021
Notizie ID: 3486751
Tehran-Iqna- Beni Khedache è una città nel governatorato di Medenine, nel sud-est della Tunisia, conosciuta come la città degli Huffaz, ovvero i memorizzatori del Corano

Beni Khedache, la città tunisina dei

 

Beni Khedache è una città nel governatorato di Medenine, nel sud-est della Tunisia, conosciuta come la città degli Huffaz, ovvero i memorizzatori del Corano.

La città ospita un numero elevato di persone che sanno recitare il Sacro Corano a memoria, non solo tra gli uomini, ma anche tra le donne. Circa 250 donne e ragazze di Beni Khedache sanno a memoria il Corano, dieci delle quali hanno completato i corsi recentemente nell'associazione coranica locale.

Quando si entra in città, si è subito attratti dalla melodia delle recitazioni del Corano. Recitare il Corano e memorizzare i versi sacri è un'attività comune a Beni Khedache.

Le persone qui insegnano il Corano ai loro figli seguendo una tradizione che va avanti da molto tempo, anche da prima che nascessero le scuole nella regione.

Molte importanti personalità coraniche e religiose sono state cresciute Beni Khedache, alcune delle quali ricoprono posizioni di vertice in Tunisia.

Queste includono Sheikh Mohammad al-Baroudi, ex capo dell'Associazione nazionale del Corano della Tunisia, e Abdul Majid al-Najjar, che attualmente dirige l'Associazione degli ulema della Tunisia.

In una recente intervista, Al-Najjar ha affermato di conoscere Beni Khedache con i suoi numerosi Maktab (scuole tradizionali del Corano).

"Personalmente ho iniziato a memorizzare il Corano e ad apprendere i principi religiosi in città sin dalla mia infanzia".

Il presidente dell'associazione coranica di Beni Khedache, Ali al-Hawiwi, afferma che gli aspiranti memorizzatori del Corano della città provengono da diversi gruppi di età e background. Secondo al-Hawiwi Dice ci sono persino dei memorizzatori che sono analfabeti.

Tra coloro che hanno imparato a memoria il Corano a Beni Khedache c'è una donna di 63 anni di nome Manjiyeh Mahzawi. Dice di essere riuscita a memorizzare il Corano con la benedizione di Dio e grazie all'aiuto dei suoi insegnanti e compagni di classe.

Il Sacro Corano è l'unica Scrittura religiosa che viene memorizzata dai suoi seguaci. Innumerevoli persone in ogni comunità islamica hanno memorizzato il Corano dal primo giorno in cui è stato rivelato.

Il Corano è diviso in 30 Joz' (sezioni), 114 Surah (capitoli) e 6.236 versi.

 

 

 

 

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3475974

Nome:
Email:
* Commento:
captcha