IQNA

23:56 - May 28, 2022
Notizie ID: 3487625
Tehran-Iqna- Abdul Basit Abdul Samad è conosciuto nel mondo islamico come uno dei più grandi recitatori del Corano di sempre

Sacro Corano: chi era il Qari preferito di Abdul Basit?

 

Abdul Basit Abdul Samad è conosciuto nel mondo islamico come uno dei più grandi recitatori del Corano di sempre.

Ma c'era un qari le cui recitazioni piacevano ad Abdul Basit?

Un vecchio filmato è stato recentemente condiviso sui social media in cui viene posta questa domanda al qari egiziano.

In un'intervista a un canale televisivo saudita, gli è stato chiesto del qari che gli piaceva di più.

"Sono tutti miei fratelli", ha risposto.

Su insistenza del presentatore televisivo, Abdul Basit ha detto: “Mi piacciono molto le recitazioni del maestro Mohamed Rif'at e le ascolto alla radio. Inoltre (mi piacciono le recitazioni del) Maestro Abdul Fatah Sha'shaei. Sono anche amico dei maestri Mustafa Ismail e Mahmoud Ali al-Bina. Tutti loro sono fonti di benedizioni”.

Il presentatore chiede poi a quale di loro Abdul Basit sia stato più legato e lui risponde: il maestro Mustafa Ismail.

Ma c'era un qari le cui recitazioni piacevano ad Abdul Basit?

Un vecchio filmato è stato recentemente condiviso sui social media in cui viene posta questa domanda al qari egiziano.

In un'intervista a un canale televisivo saudita, gli è stato chiesto del qari che gli piaceva di più.

"Sono tutti miei fratelli", ha risposto.

Su insistenza del presentatore televisivo, Abdul Basit ha detto: “Mi piacciono molto le recitazioni del maestro Mohamed Rif'at e le ascolto alla radio. Inoltre (mi piacciono le recitazioni del) Maestro Abdul Fatah Sha'shaei. Sono anche amico dei maestri Mustafa Ismail e Mahmoud Ali al-Bina. Tutti loro sono fonti di benedizioni”.

Il presentatore chiede poi a quale di loro Abdul Basit sia stato più legato e lui risponde: il maestro Mustafa Ismail.

Abdul Basit Abdul Samad è nato nel 1927 nel villaggio di Al-Maza'iza, nel sud dell'Egitto. Suo nonno era un uomo pio, un esperto del Corano e un memorizzatore del Corano.

Alle 10, Abdul Basit ha finito di imparare a memoria l'intero Corano nel suo villaggio. Ha anche imparato 7 stili di recitazione del Corano all'età di 12 anni e i 10 stili a 14 anni.

Iniziò a recitare il Corano nelle moschee e nei centri religiosi e presto divenne molto popolare.

Nel 1951, all'età di 19 anni, si recò per la prima volta nella capitale Il Cairo e recitò versi del Corano a Magham Zeynab. All'evento erano presenti famose figure coraniche e recitatori come Abdul Fattah Sha'shaie, Mustafa Esmaeel, Abdul-Azim Zaher e Abolainain Shoaisha. La sua esibizione è stata così eccezionale che la folla gli ha chiesto di recitare più a lungo dei 10 minuti assegnati dal suo pubblico, e ha continuato a recitare per oltre un'ora e mezza; i suoi ascoltatori sono stati catturati dalla sua padronanza del tono, del tono e delle regole del Tajweed.

Nello stesso anno iniziò a recitare il Corano nella radio nazionale egiziana.

Abdul Basit ha viaggiato in molti paesi del mondo per recitare il Corano. Una volta a Jakarta, in Indonesia, oltre 250.000 persone si sono radunate in una moschea e nelle strade circostanti per ascoltare la sua recita.

Nel 1952 fece il pellegrinaggio Hajj e recitò il Corano nel Masjid-al-Haram alla Mecca e nel Masjid-un-Nabi a Medina.

Ascoltando le sue stimolanti recitazioni del Corano, si dice che molti non musulmani abbiano abbracciato l'Islam, di cui 6 a Los Angeles e 164 in Uganda.

Il maestro Abdul Basit Abdul Samad morì a causa del diabete e problemi al fegato nel novembre 1988. Decine di migliaia di suoi fan parteciparono al suo funerale. Al funerale hanno partecipato anche ambasciatori dei paesi islamici al Cairo.

 

 

 

iqna.ir/en/news/3479000

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: